Una lettera di Vita lunga 19 anni....

Caro Giò, grazie di questa nostra meravigliosa avventura!

La notte che sei morto è successa una delle esperienze più incredibili della mia vita. Da quella notte “la più incredibile della mia vita” sento l’obbligo di condividere con il mondo ciò che conosco della tua storia: sei un giovane maschio di Pavia, morto il 9 gennaio 1999 alle prime luci dell’alba. Sei stato un donatore multiorgano, hai salvato la mia e altre vite. Tutto il resto che so di te, sono le mie percezioni su di te. La privacy non concede di sapere null’altro.

Leggi tutto

Eliseo Terzo

Sono sempre stato una persona attiva; lavoro nella mia azienda agricola e coltivo degli hobby, canto nel coro della chiesa parrocchiale e suono la tromba nella banda cittadina.

Leggi tutto

Gioia - Un Battito

Un Battito

Tutto iniziò il 9 Maggio 2013 quando Gioia, nata sana, all’improvviso  sta male non aveva voglia di mangiare ma solo di dormire.

Leggi tutto

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo