• Novità

    Novità

    Puoi seguirci anche sui Social Network.

  • AIDO Nazionale
  • Centro Regionale Trapianti Regione Veneto
  • Centro Nazionale Trapianti
  • Fondazione Banca degli Occhi del Veneto
  • Fondazione Banca dei Tessuti Treviso

    ULTIME NOTIZIE

    Le donazioni al tempo del Coronavirus, Ospedale San Bassiano

    di dr. Marco Baiocchi, Responsabile COT (Coordinamento Ospedaliero Trapianti) AULSS 7 Pedemontana – Ospedale Civile “San Bassiano” Bassano del Grappa

    Che due anni difficili sono stati questi ultimi. La pandemia ha mostrato tutta la fragilità del sistema sanitario nazionale ed ha fatto capire che un cambiamento nella direzione e nella organizzazione sanitaria non potrà mancare: gli ospedali dovranno avere indirizzi più specifici e diversificati, pronti ad accogliere situazioni emergenziali senza trascurare la normale attività compresa quella dei trapianti.
    E’ evidente a tutti che ci si è concentrati sulle patologie Covid trascurando tutto il resto, vuoi perché medici e operatori erano coinvolti nella gestione pandemica, vuoi perché i potenziali donatori sono diminuiti o spesso affetti da patologie virus correlate.
    E’ stato dura per tutti, ma soprattutto è venuto a mancare anche quella partecipazione ad eventi e fusione di interessi che avevano dato forza alle Associazioni di Volontariato ed in particolare a quelle che promuovono l’attività di donazione. Si è sentita la mancanza, a me come a voi, del continuo confrontarsi ed aiutarsi, ma tutti abbiamo fatto il possibile per continuare in quello che crediamo.

    Il gruppo del Coordinamento trapianti di Bassano e Santorso (AULSS7 Pedemontana) ha continuato, nei limiti del possibile, l’attività raggiungendo comunque dei discreti risultati.

    A settembre 2021:

                        anno         2019                   2020                 2021

    -      Potenziali donatori      17                     11                     13

    -      Donatori effettivi         11                       6                      6

    -      Tessuti oculari           86                      70                    90

    -      Multitessuto                4                        4                        3

    -      Cute                               1                       4                        2

    -      Tessuto Vascolare      26                       6                    17

     

    I dati non sono malvagi, ma ci si aspettava di più, o comunque avevamo prospettive di aumentare i numeri avendo messo in campo nuove energie e un riassetto organizzativo della Azienda ospedaliera. Le terapie intensive sono state invase dai pazienti covid e molto personale prima dedicato alla formazione come alla valutazione dei candidati alla donazione di tessuti sono stati indirizzati in altre attività.

    Sappiamo che ci aspetta un periodo ancora difficile e lungo, ma crediamo che con l’esperienza fatta e la nuova organizzazione delle terapie intensive e delle sale operatorie i consensi potranno solo che aumentare.

    Vedremo invece di riprendere, appena possibile, gli incontri in modo da riaccendere quel calore che ci univa e che rendeva partecipe la popolazione; è fondamentale sensibilizzare le persone e riportarle alla normale conoscenza della realtà che solo in minima parte è correlata alla infezione da virus covid.

    Aspettando la fine di questo drammatico periodo, si augura a tutti Buone Festività Natalizie.

     

    NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

    Approvo